Resta in contatto

Prima Squadra

Nura senza idoneità sportiva. Carriera finita ma la Roma lo vuole in società

La carriera del giovane nigeriano è arrivata al capolinea

Era arrivato a Roma insieme al suo amico e compagno Sadiq, prelevati da Walter Sabatini dalle giovanili dello Spezia. Poi una serie infinita di problemi (tra ginocchia e soprattuto il cuore) hanno frenato la sua giovane carriera e, soprattutto, la sua ultima avventura professionale, quella in prestito al Perugia.
A 21 anni Nura non riesce più ad ottenere l’idoneità sportiva, e quindi sta lavorando con la Roma alla rescissione del contratto che scade nel 2020.

Ma il club giallorosso, che in questi anni si è legato al ragazzo (soprattutto il d.s. Massara, che lo portò a Roma con Sabatini), ha deciso di non lasciarlo solo. E quindi per aiutarlo, e soprattutto sostenerlo in un momento così difficile della sua vita, sta pensando ad un ruolo in società che gli consenta di continuare a lavorare a Trigoria, scrive “La Gazzetta dello Sport“. Probabilmente sarà nel settore giovanile, perché forse stando in mezzo ai ragazzi come lui, e anche più piccoli, Nura potrà riuscire a dimenticare quanto la sorte sia stata dura nei suoi confronti.

6 Commenti

6
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Intanto la notizia è fasulla in parte. La società gli ha offerto di pagargli cmq il contratto fino alla fine di quello attuale.. ossia altri 2 anni. Nessun contratto in società. Questo sito pubblica notizie faziose..false..non fa il bene della Roma.

Commento da Facebook

💪

Commento da Facebook

Che sfiga

Commento da Facebook

Forza Nura, non ti abbattere

Commento da Facebook

Poraccio…

Commento da Facebook

Da quando Piero Torri ha detto che era forte ……

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Prima Squadra